Migrazioni: Paesi dell’Ue uniti solo nella chiusura

pubblicato in N. 5 - Giugno 2018 - numero di luglio 2018
Migrazioni: Paesi dell’Ue uniti solo nella chiusura

Al Consiglio europeo un vago accordo sulla gestione comune dei flussi migratori Se non fosse troppo cinico, data la drammaticità dell’argomento, si potrebbe definire “in alto mare” la situazione creatasi con il Consiglio europeo del 28 giugno scorso dedicato alla questione migratoria. I capi di Stato e di governo dell’Ue dovevano cercare un accordo... »

«L’Ue continuerà a proteggere chi ne ha bisogno»

pubblicato in N. 4 - Giugno 2018 - numero di giugno 2018

L’impegno della Commissione in occasione della Giornata mondiale dei rifugiati «Ogni minuto di ogni giorno, quasi 31 persone sono costrette a sfollare. Ad oggi oltre 68,5 milioni di persone sono state costrette a lasciare le proprie case a causa di conflitti e violenze, persecuzioni, calamità naturali o conseguenze reali dei cambiamenti climatici, e 25,4... »

Sarà sempre più un’Europa “fortezza”

pubblicato in N. 3 - Giugno 2018 - numero di giugno 2018

Nel prossimo Bilancio si prevedono forti investimenti sul controllo delle frontiere «Una migliore gestione delle frontiere esterne e la migrazione rimarranno priorità fondamentali per l’Ue negli anni a venire. Sfide più grandi richiedono maggiori risorse. L’aumento dei finanziamenti sarà fondamentale per garantire che si possano realizzare le seguenti priorità politiche: rendere più sicure le... »

Diritti fondamentali sempre a rischio

pubblicato in N. 2 - Giugno 2018 - numero di giugno 2018

L’attuazione della Carta europea evidenzia problemi, specie per i migranti I diritti, si sa, non sono per sempre, neanche quelli fondamentali sanciti e riconosciuti da leggi nazionali e carte internazionali; perché le leggi possono essere cambiate e le carte disattese e così ciò che si dava per scontato può non esserlo più. L’attualità europea... »

Proposto il nuovo Fondo sociale europeo

pubblicato in N. 1 - Giugno 2018 - numero di giugno 2018
Proposto il nuovo Fondo sociale europeo

Migliorato secondo la Commissione, inadeguato invece per i sindacati europei In prospettiva della definizione del prossimo bilancio a lungo termine dell’Ue, che comprenderà il periodo 2021-2027, la Commissione europea ha proposto il 30 maggio scorso un rafforzamento della dimensione sociale dell’Ue con un Fondo sociale europeo nuovo e migliorato, denominato Fondo sociale europeo Plus... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data