Una svolta pericolosa

pubblicato in N°4 - Febbraio 2022 - numero di Marzo 2022
Una svolta pericolosa

Controversa decisione dell’Ue di inviare armamenti all’Ucraina «Un altro tabù è caduto. Il tabù che l’Unione europea non fornisse armi in una guerra. Sì, lo stiamo facendo. Perché questa guerra richiede il nostro impegno per sostenere l’esercito ucraino. Viviamo tempi senza precedenti. Siamo di fronte alla peste della guerra, come ai tempi biblici. Questa... »

L’Ue dalla parte dell’Ucraina

pubblicato in N°3 - Febbraio 2022 - numero di Febbraio 2022

Commissione e Parlamento europei confermano l’appoggio al popolo ucraino Nell’ultimo anno e mezzo ci sono state almeno 111.768 violazioni del cessate il fuoco nelle regioni ucraine di Donetsk e di Luhansk (intensificatesi nelle ultime settimane), un centinaio di vittime civili e migliaia di profughi, a dimostrazione di quanto il livello di tensione nelle due... »

Azione diplomatica debole contro la guerra

pubblicato in N°2 - Febbraio 2022 - numero di Febbraio 2022

Onu e Ue non stanno esercitando un ruolo importante per scongiurare il conflitto Tra proclami e minacce che accompagnano da settimane l’escalation della crisi in Ucraina, con una propaganda politica e mediatica di guerra già vista purtroppo nella storia più o meno recente e che sa tanto di profezia che si autoadempie, spiccano l’assordante... »

Fermare l’escalation militare

pubblicato in N°1 - Febbraio 2022 - numero di Febbraio 2022

Reti italiane ed europee chiedono soluzioni negoziali e denunciano il riarmo La crescente tensione tra Russia, Stati Uniti e Nato in merito alla questione dell’Ucraina deve essere risolta in via negoziale, per scongiurare i rischi di guerra ai confini dell’Europa. È quanto chiesto dalla Rete italiana pace e disarmo, che riunisce decine di associazioni... »

Cerca in Euronote

Ricerca per data