Ancora un rinvio per la Brexit

pubblicato in N.5 - Ottobre 2019 - numero di Ottobre 2019
Ancora un rinvio per la Brexit

Decisione concordata a fronte delle difficoltà politico-istituzionali britanniche Nel tortuoso percorso della cosiddetta Brexit, cioè l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, è stata segnata il 29 ottobre scorso un’altra ennesima tappa che posticipa la scadenza prevista. Il Consiglio europeo ha infatti adottato una decisione di proroga del periodo (sulla base dell’ articolo 50 del trattato dell’Ue),... »

Al via l’Autorità europea del lavoro

pubblicato in N.4 - Ottobre 2019 - numero di Ottobre 2019

Sostegno a lavoratori e imprese, ma anche contrasto alle frodi transfrontaliere Rendere eque, efficaci ed applicabili le norme europee in materia di lavoro: con questo obiettivo è iniziata il 17 ottobre scorso l’attività della nuova Autorità europea del lavoro. Proposta formalmente dalla Commissione europea nel marzo 2018, l’istituzione dell’Autorità è stata approvata dal Parlamento europeo... »

Le parti sociali e il futuro dell’UE

pubblicato in N.3 - Ottobre 2019 - numero di Ottobre 2019

Dibattito tra istituzioni, sindacati e datori di lavoro al Vertice sociale tripartito Qual è il ruolo delle parti sociali e del dialogo sociale nella realizzazione di un’Europa competitiva, equa e sostenibile? Questo il tema in discussione il 16 ottobre scorso a Bruxelles nel corso del Vertice sociale trilaterale forum che riunisce i presidenti delle istituzioni... »

Dedicata alla cura la giornata per il lavoro dignitoso

pubblicato in N.1 - Ottobre 2019 - numero di Ottobre 2019

Le organizzazioni sindacali chiedono più diritti per i lavoratori del settore Il 7 ottobre, in ricorrenza della dodicesima Giornata mondiale del lavoro dignitoso  (Wddw), l’attenzione internazionale è stata centrata sull’importanza delle attività di cura e assistenza e sulla necessità di rafforzare gli investimenti in questo ambito, fondamentale per raggiungere l’uguaglianza di genere sul lavoro... »

Definire e completare la dimensione sociale dell’UE

pubblicato in N.2 - Ottobre 2019 - numero di Ottobre 2019

Lo chiede l’Europarlamento in una risoluzione su occupazione e politiche sociali La dimensione sociale dell’Unione europea deve essere definita e completata, con azioni e strategie conformi al Pilastro europeo dei diritti sociali che rispondano soprattutto alle esigenze delle persone più deboli e in difficoltà. Per farlo, «gli obiettivi economici e sociali dell’Ue dovrebbero avere... »

Cerca in Euronote

Ricerca per data