Tag Archive

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

By euronote

L’apprendistato contro la disoccupazione giovanile La disoccupazione giovanile ha raggiunto livelli allarmanti e sempre meno sostenibili nell’Unione europea e, quel che è peggio, non accenna a diminuire. Il tasso medio di disoccupazione tra gli under 25 è di fatto doppio rispetto a quello generale e ha ormai superato il 23% (23,3% nell’Ue-28 e 23,7% nell’area... »

Migliorare l’integrazione sociale nell’Uem

By euronote

Un nuovo quadro di valutazione per una migliore e più tempestiva individuazione dei principali problemi occupazionali e sociali nel quadro del “Semestre europeo”, il meccanismo attraverso cui ogni anno sono elaborate le scelte di politica economica dell’Ue: è quanto proposto dalla Commissione europea in una comunicazione sulla dimensione sociale dell’Unione economica e monetaria (Uem)... »

Sempre alta la disoccupazione nell’Ue

By euronote

Continua a restare alto il tasso di disoccupazione in Europa, secondo le rilevazioni dell’Ufficio statistico dell’Ue Eurostat che ha registrato nel febbraio scorso un tasso medio del 12% nell’intera Unione europea e del 10,9% nella zona euro. Livelli di disoccupazione sostanzialmente stabili rispetto al mese di gennaio, quando i tassi erano stati rispettivamente del... »

Le ricadute della crisi sul lavoro migrante

By euronote

A causa della crisi economica l’immigrazione è calata nella maggior parte dei Paesi membri dell’Ocse, con un’inversione di tendenza avvenuta nel 2008 dopo cinque anni di crescita e confermata nel corso del 2009. L’edizione 2010 dell’International Migration Outlook, pubblicata l’estate scorsa dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse) e realizzata dal Sistema di... »

Nuove competenze per nuovi lavori

By euronote

Secondo le principali ricerche in ambito occupazionale, per adattarsi ai cambiamenti futuri dei mercati del lavoro saranno necessarie competenze nuove e più elevate. La crisi economica e fattori strutturali quali la globalizzazione, i mutamenti tecnologici, l’invecchiamento della popolazione e il passaggio a un’economia a ridotto tenore di carbonio contribuiscono alla rapida trasformazione dei mercati... »

Bilancio del “soft power” europeo

By euronote

Cinque anni di Politica europea di vicinato (Pev) hanno aumentato gli scambi commerciali, il volume degli aiuti e i contatti interpersonali, sottolinea la Commissione europea svolgendo un bilancio complessivo sull’attuazione di questa politica. L’esecutivo europeo ha infatti pubblicato un “pacchetto Pev” contenente una comunicazione che valuta i risultati conseguiti dal 2004, cioè l’anno in... »

Migliorare la qualità dell’istruzione superiore nell’Ue

By euronote

L’Europa deve continuare a modernizzare e migliorare la qualità dell’istruzione superiore, dieci anni dopo il lancio del progetto di riforma noto come “Processo di Bologna”. È quanto si legge nel Rapporto pubblicato dalla Commissione europea l’8 marzo scorso, basato sui dati forniti dai 46 Paesi che partecipano al processo. La crisi economica ha colpito l’istruzione... »

Sono oltre il 6% gli stranieri nell’Ue

By euronote

Sono circa 31 milioni i cittadini di nazionalità straniera che risiedono regolarmente nei 27 Paesi dell’Ue e costituiscono oltre il 6% dell’intera popolazione; di questi, 19,5 milioni provengono da Paesi terzi e 11,3 milioni sono cittadini di un altro Stato membro dell’Ue. È quanto rileva Eurostat in un recente Rapporto basato su dati relativi ai... »

Una strategia europea per salvare il Mediterraneo

By euronote

Da sempre il “mare tra le terre”, qual è il Mar Mediterraneo, vero e proprio crocevia di tre continenti, è caratterizzato da un’economia marittima intensa e vitale. Il Mediterraneo è infatti un’importante fonte d’occupazione per coloro che vivono lungo le sue rive, con oltre 450 porti e stazioni marittime, nonché una delle più importanti... »

La mobilità in Europa

By euronote

buone intenzioni ma scarsi risultati per la mobilità nell’Ue «In un’Europa senza frontiere interne che deve competere in un’economia globale in cui sono in costante evoluzione sia le esigenze di una società che invecchia che il mercato del lavoro, è fondamentale raggiungere un livello di mobilità di gran lunga superiore a quello attuale». È quanto... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data