Tag Archive

Rischio segregazione

By euronote

I minori di recente immigrazione nei Paesi dell’Unione europea sono maggiormente esposti al rischio di subire la segregazione scolastica e di frequentare scuole dotate di meno risorse, con conseguenze di scarso rendimento e un’elevata probabilità di abbandono scolastico precoce. A metterlo in evidenza è uno studio svolto per conto della Commissione europea e reso noto... »

Migliorare l’integrazione dei rom

By euronote

In occasione della Giornata internazionale dei Rom, l’8 aprile scorso, la Commissione europea ha sottolineato la necessità di ulteriori sforzi da parte degli Stati membri per migliorare la situazione delle comunità rom in Europa. Molto progressi sono infatti ancora necessari a livello nazionale per combattere la discriminazione e migliorare l’accesso dei rom in particolare a... »

Resta forte il divario salariale

By euronote

La prima giornata europea per la parità retributiva tra donne e uomini denuncia il divario salariale nell’Ue. Ancora oggi nei Paesi dell’Unione europea una donna, nell’arco della sua vita lavorativa, guadagna in media il 17,5% in meno rispetto ad un uomo. Per raggiungere la remunerazione di un uomo di pari livello lavorativo, una donna... »

Campagna per la direttiva antidiscriminazione

By euronote

«La discriminazione è in aumento e ha un impatto profondo sull’accesso ai diritti fondamentali. L’Ue deve agire immediatamente per fermare l’effetto negativo che la discriminazione ha sulla società nel suo complesso» sostiene Amnesty International, che ha lanciato una campagna per l’adozione della direttiva proposta nel 2008. Secondo Amnesty, infatti, il primo passo per contrastare la... »

Non criminalizzare l’immigrazione

By euronote

«Criminalizzare l’entrata e la presenza irregolare dei migranti in Europa lede i principi sanciti dal diritto internazionale provocando, al tempo stesso, numerose tragedie umane senza raggiungere la finalità voluta, ovvero quella di esercitare un controllo concreto sul fenomeno dell’immigrazione» ha dichiarato il commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, Thomas Hammarberg, presentando a... »

La recessione aumenta le discriminazioni

By euronote

Il 16% dei cittadini europei sostiene di aver subito discriminazioni, mentre il 64% si dichiara preoccupato perché la recessione aumenterà le discriminazioni dovute all’età sul mercato del lavoro. È quanto emerge da un sondaggio Eurobarometro realizzato in vista del Vertice europeo sull’uguaglianza che svoltosi a Stoccolma nei giorni 16 e 17 novembre scorsi. Si... »

Antidiscriminazione

By euronote

organizzazioni sociali e sindacali unite contro le discriminazioni La popolazione lavorativa sta cambiando in tutta Europa. Una delle caratteristiche più evidenti di tale cambiamento è rappresentata ad esempio dalla femminilizzazione della forza lavoro, che ha profondamente trasformato il mondo del lavoro e ha avuto effetti rilevanti sui modelli familiari e sociali. Inoltre, il mercato del... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data