Tag Archive

Programma 2014 della Commissione Europea

By euronote

Il programma  della Commissione europea per il 2014 si concentrerà su crescita dell’Ue, lotta alla disoccupazione e attuazione delle proposte in sospeso. La Commissione presenterà circa 29 iniziative, la maggior parte delle quali prevede un riesame delle attuali norme dell’Ue. Le restanti iniziative riguardano, tra l’altro, la modernizzazione delle norme sugli aiuti di Stato,... »

Obiettivo 40% per le donne ai vertici aziendali

By euronote

La Commissione europea ha presentato il 14 novembre scorso un’iniziativa per infrangere il «soffitto di cristallo» che continua a ostacolare l’ascesa di donne di talento ai vertici delle principali imprese europee. La proposta legislativa dell’esecutivo dell’Ue mira a raggiungere un obiettivo del 40% di donne tra gli amministratori senza incarichi esecutivi nelle società quotate,... »

Grecia: l’uscita dalla crisi secondo la Commissione

By euronote

È possibile e come risollevare le condizioni di un Paese come la Grecia, da mesi considerato sull’orlo del fallimento economico-finanziario e alle prese con una drammatica situazione sociale? Sì secondo la Commissione europea, che nell’aprile scorso ha pubblicato un comunicazione in cui ha indicato gli elementi principali del programma da attuare nel corso del... »

Promuovere le energie rinnovabili

By euronote

«L’Unione europea si è impegnata a raggiungere una quota del 20% di energie rinnovabili entro il 2020. Un simile obiettivo può essere conseguito in modo efficiente rispetto ai costi solo se tutte le politiche attualmente in vigore vengono attuate in tutti gli Stati membri e a fronte di una convergenza di tutti i regimi... »

Qualità delle statistiche europee

By euronote

La domanda di statistiche di alta qualità si è intensificata nell’ambito del coordinamento rafforzato delle politiche economiche deciso nell’Unione europea negli ultimi anni. I recenti sviluppi dell’economia dimostrano l’importanza di disporre di statistiche credibili per rafforzare la fiducia del pubblico e dei mercati finanziari nelle decisioni adottate. Una nuova proposta della Commissione europea ha... »

Previsioni di primavera: continua la ripresa

By euronote

La ripresa economica dell’Ue continua a fare progressi, secondo l’analisi della Commissione europea contenuta nelle consuete previsioni economiche di primavera, riviste al rialzo rispetto a quelle rese note nell’autunno scorso. Dopo le buone performance registrate nel primo semestre del 2010, con una crescita del Pil reale sia per l’Ue che per la zona euro, nella... »

Iniziativa dei cittadini

By euronote

Per la prima volta dalla fondazione dell’Unione europea i cittadini europei avranno la possibilità di influenzare la politica delle istituzioni dell’Ue formulando in modo diretto suggerimenti per nuove leggi e normative: questo il senso della cosiddetta Iniziativa dei cittadini europei, un’innovazione prevista dal Trattato di Lisbona e la cui attuazione pratica è stata proposta... »

La Commissione ha adottato le priorità per il 2010

By euronote

«La nuova Commissione è in carica da sei mesi. Ora che abbiamo definito le nostre priorità per i prossimi anni è giunto il momento di agire. Non possiamo accontentarci dello status quo» ha dichiarato il presidente della Commissione europea, Josè Manuel Barroso, adottando il programma di lavoro per il 2010. Il programma, che pone le... »

Nuovo Trattato per l’Ue

By euronote

«Il Trattato di Lisbona pone il cittadino al centro del progetto europeo. Disporremo finalmente delle istituzioni giuste per agire e della stabilità necessaria per convogliare tutte le energie verso il raggiungimento dei risultati che contano per i nostri cittadini» ha dichiarato il presidente della Commissione Europea, José Manuel Barroso, in occasione dell’entrata in vigore... »

La nuova Commissione europea

By euronote

Il riconfermato presidente della Commissione europea, Josè Manuel Barroso, ha reso noti i nomi dei componenti della sua squadra che, dopo un iter piuttosto lungo la cui conclusione è prevista per il febbraio 2010, lo affiancheranno nella gestione del suo secondo mandato. Arriva così per l’Ue un altro segnale di continuità con il recente passato... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data