Tag Archive

Clima economico in peggioramento

By euronote

Dopo quasi un semestre di pallida ripresa della fiducia economica degli operatori di tutti i settori dell’economia europea, il clima economico della primavera 2013 è nuovamente peggiorato. Nel mese di marzo, infatti, l’indicatore del clima economico (EconomicSentimentIndicator – Esi) è diminuito sia nell’area dell’euro che nell’Ue, bloccando così una ripresa costante avviata nel novembre... »

Resta debole l’economia europea

By euronote

Recessione o stagnazione che sia, quel che è certo è che l’economia dell’Ue non da segni di ripesa significativi. Secondo le stime di Eurostat, considerando le variazioni di crescita del Pil tra il secondo e il terzo trimestre dell’anno la zona euro ha fatto segnare un -0,1% e l’intera Unione europea un +0,1%, cioè... »

Governance: raccomandazioni dell’Europarlamento

By euronote

I recenti sviluppi economici hanno «chiaramente evidenziato» che il coordinamento delle politiche economiche nell’ambito dell’Unione europea, in particolare nell’area euro, «non ha funzionato in maniera soddisfacente» e, nonostante gli obblighi derivanti dal Trattato sul funzionamento dell’Ue, gli Stati membri «hanno omesso di considerare le loro politiche economiche come una questione di interesse comune e... »

Stress test bancari: severità incompleta?

By euronote

Sono stati pubblicati il 23 luglio scorso i risultati degli stress test imposti a 91 istituti di credito europei da Banca centrale europea (Bce), Commissione europea e Comitato europeo di sorveglianza bancaria (Cebs). I rappresentanti dei tre organismi si sono detti soddisfatti dei risultati e della «trasparenza di questo esercizio», tenendo conto delle condizioni... »

Chi paga i tagli nell’Ue?

By euronote

Da sempre le manovre finanziarie sono difficili, lo sono di più in una stagione di casse pubbliche non solo vuote ma anche indebitate fino al collo, come in Italia. Peggio ancora in questo momento stanno la Grecia, la Spagna, il Portogallo e l’Irlanda, ma anche negli altri Paesi non si scherza e così tutta... »

Chiesta stabilità economica agli Stati membri dell’Ue

By euronote

La Commissione europea ha esaminato i programmi di stabilità e di convergenza economica di 14 Paesi dell’Ue, valutazioni effettuate alla luce della crisi economico-finanziaria e delle sue ripercussioni sulle finanze pubbliche. La stragrande maggioranza degli Stati membri si trova infatti soggetta alla procedura per i disavanzi eccessivi avviata con le relative decisioni adottate dal Consiglio... »

Difficoltà economiche per molti Paesi dell’Ue

By euronote

Nelle ultime settimane l’Unione europea ha constatato quanto la crisi finanziaria e la recessione economica abbiano messo in grave difficoltà la sostenibilità economica e dei conti pubblici, soprattutto di alcuni suoi Stati membri nonché Paesi della zona euro. Si è partiti con il caso della Grecia, sotto stretta osservazione da parte della Commissione europea... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data