Tag Archive

Ridurre l’uso delle borse di plastica

By euronote

In media, ogni europeo usa 198 sacchetti monouso di plastica all’anno, vale a dire uno al giorno per ogni famiglia. Esistono tuttavia forti differenze tra gli Stati membri, dal momento che si va dai 4 sacchetti a testa in Danimarca e Finlandia ai 466 in Polonia, Portogallo e Slovacchia. Un consumo che la Commissione... »

Salvaguardare le risorse idriche

By euronote

La Commissione europea ha pubblicato un Piano per la salvaguardia delle risorse idriche europee, con l’obiettivo strategico di garantire che la disponibilità di acqua di buona qualità sia sufficiente a soddisfare le esigenze dei cittadini, dell’economia e dell’ambiente. Nonostante i miglioramenti registrati negli ultimi anni, le acque dell’Ue non godono di buona salute. La disponibilità... »

Ridurre i costi e migliorare l’ambiente

By euronote

La mancata applicazione della normativa ambientale costa all’economia dell’Ue circa 50 miliardi di euro l’anno, tra sanità e costi diretti per l’ambiente. Con l’intento di ridurre questa cifra e di offrire ai cittadini e alle imprese risultati migliori sul piano ambientale, la Commissione europea ha pubblicato a inizio marzo una comunicazione relativa ad una... »

Consultazioni pubbliche in materia ambientale

By euronote

La Commissione europea ha dato il via a due consultazioni on line in materia di ambiente, relative rispettivamente alle diverse opzioni strategiche che potrebbero favorire il passaggio ad un uso più efficace delle risorse naturali nell’economia europea e alla posizione che l’Ue adotterà in occasione della Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile a... »

Affrontare seriamente la sicurezza alimentare

By euronote

Siccità, inondazioni, incendi e tempeste – sempre più frequenti – riducono la capacità di produzione agricola in tutto il mondo, per cui è essenziale una corretta gestione del suolo e dell’acqua al fine di prevenire la perdita di terreni da coltivare. È quanto affermato dal Parlamento europeo in una risoluzione sul problema alimentare globale,... »

A Cancún intesa di massima ma rinvio degli impegni

By euronote

La XVI Conferenza Onu sul clima, svoltasi a Cancún (Messico) dal 29 novembre al 10 dicembre scorsi, ha rilanciato il processo verso un accordo globale sul clima, risultato non scontato all’inizio del Vertice, ma non ha definito e chiarito né la forma giuridica né un calendario per giungere all’accordo vero e proprio il prossimo... »

Rilanciare gli obiettivi del Millennio

By euronote

A soli cinque anni dalla scadenza del 2015 per realizzare gli obiettivi di sviluppo del Millennio (Osm) è necessaria una posizione dell’Ue «ambiziosa e unitaria» in vista della riunione plenaria ad alto livello che l’Onu dedicherà in settembre alla questione. Per questo l’Europarlamento chiede «nuovi impegni aggiuntivi, trasparenti, misurabili e orientati ai risultati». Nonostante il... »

Clima: rilanciare l’azione globale

By euronote

Per «mantenere l’impulso» delle iniziative globali contro i cambiamenti climatici, mettere in atto in tempi brevi il testo approvato nel dicembre 2009 a Copenaghen e l’assistenza finanziaria «rapida» ai Paesi in via di sviluppo, la Commissione europea ha recentemente definito un’apposita strategia. I Paesi industrializzati e in via di sviluppo che producono oltre l’80%... »

Eurobarometro: prioritaria la lotta ai cambiamenti climatici

By euronote

Secondo il sondaggio pubblicato alla vigilia del Vertice di Copenhagen dall’istituto demoscopico europeo Eurobarometro, gli europei ritengono che la lotta al cambiamento climatico debba essere una priorità e possa rilanciare la crescita economica dell’Ue. Il 63% dei cittadini europei ritiene che il cambiamento climatico sia un problema «molto grave», il 24% lo ritiene «abbastanza grave»... »

Orientamenti politici della nuova Commissione

By euronote

Viviamo tempi straordinari. La crisi che ci troviamo ad affrontare non è soltanto finanziaria ed economica, è anche una crisi dei valori fondanti delle nostre società. Al tempo stesso, questa difficile congiuntura è la dimostrazione del grado di interdipendenza cui è giunto il mondo nel XXI secolo. Essa conferma quelli che possono diventare mutamenti... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data