Una possibilità per influire sulle politiche dell’Ue

marzo 2018
Una possibilità per influire sulle politiche dell’Ue

È l’iniziativa dei cittadini, strumento già sostenuto da circa 9 milioni di europei Un invito rivolto alla Commissione europea perché proponga un atto legislativo su questioni per le quali l’Ue ha la competenza di legiferare: è questa la definizione di un’iniziativa dei cittadini, che per essere presa inconsiderazione deve essere sostenuta da almeno un milione... »

Combinare giustizia sociale ed efficienza economica

marzo 2018

Questione centrale del Vertice tra istituzioni dell’Ue e parti sociali europee «L’economia continua a crescere oltre le aspettative, l’occupazione è in aumento e gli investimenti stanno riprendendo, ma la crescita economica ha poco senso se non comporta una migliore qualità della vita per i cittadini. Ho discusso con le parti sociali come combinare giustizia sociale... »

Nuove proposte per l’equità sociale nell’Ue

marzo 2018

Un’Autorità europea del lavoro e garanzie nell’accesso alla protezione sociale Garantire che le norme per le quali le persone possono vivere e lavorare nell’Unione europea siano note e applicate, dare seguito all’attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali, favorire i diritti sociali e l’accesso alla protezione sociale, queste le priorità del pacchetto adottato nei giorni... »

Diseguaglianza di genere nella gestione del tempo

marzo 2018

In occasione dell’8 marzo evidenziata la necessità di conciliare famiglia e lavoro Il controllo del tempo a propria disposizione per svolgere le varie funzioni quotidiane, tra lavoro, impegni familiari, hobby e interessi, è la dimensione che più di altre evidenzia quanto sia ancora forte la disuguaglianza di genere nei Paesi dell’Ue. Così, in occasione della... »

Rischi economici e sociali per disoccupati e occupati

marzo 2018

I senza lavoro a rischio povertà, i lavoratori precari privi di protezione sociale Nei Paesi dell’Unione europea si stimano circa 17,9 milioni di disoccupati e quasi la metà di essi rischia di essere in condizioni di povertà di reddito. È quanto emerge da uno studio pubblicato da Eurostat alla fine di febbraio e basato su dati... »

Bassi e fortemente diseguali i salari minimi nell’Ue

febbraio 2018
Bassi e fortemente diseguali i salari minimi nell’Ue

Grandi differenze tra gli Stati membri evidenziate da uno studio di Eurostat All’interno dell’Unione europea molti degli Stati membri fondatori hanno una lunga tradizione nel garantire un salario minimo nazionale a chi si trova nella fascia più bassa della forza lavoro. Un certo numero di altri Stati membri, tra cui la Germania, l’Irlanda, il Regno... »

Al via le discussioni sul prossimo bilancio dell’Ue

febbraio 2018

Non solo questioni contabili, in definizione le priorità dell’Unione dopo il 2020 L’Unione europea deve affrontare una sfida difficile: «Fare di più con meno risorse», sostiene la Commissione europea ricordando i molti campi di intervento in prospettiva e allo stesso tempo la fuoriuscita del Regno Unito. Al fine di realizzare comunque in modo efficiente ed... »

Positive per l’Ue le previsioni economiche d’inverno

febbraio 2018

Economia europea in «eccellenti condizioni di salute» secondo la Commissione Nel corso del 2017 le economie della zona euro e dell’intera Unione europea sono cresciute del 2,4%, il tasso di crescita più elevato registrato nell’ultimo decennio, risultati positivi che dovrebbero proseguire anche nel 2018 e nel 2019, con una crescita prevista rispettivamente del 2,3% e... »

Manovre per il controllo delle migrazioni verso l’Ue

febbraio 2018

Nuova operazione Frontex, mentre calano arrivi, domande d’asilo…e diritti Il 1° febbraio ha preso il via una nuova operazione congiunta nel Mediterraneo centrale lanciata da Frontex, l’Agenzia europea delle guardie costiere e di frontiera. Themis, questo il nome dell’operazione che sostituisce Triton lanciata nel 2014, come la precedente è finalizzata ad assistere l’Italia nelle attività... »

Il Forum di Davos e il «futuro condiviso»

gennaio 2018
Il Forum di Davos e il «futuro condiviso»

La disuguaglianza è in aumento e la crescita economica va a vantaggio di pochi Durante i quattro giorni in cui gli amministratori delegati di varie società europee hanno preso parte al World Economic Forum di Davos (23-26 gennaio 2018), essi hanno guadagnato più di quanto la maggior parte delle persone riesca a guadagnare in un... »

Strategia europea contro i rifiuti di plastica

gennaio 2018

L’Ue intende proteggere ambiente e cittadini e responsabilizzare le imprese «Se non modifichiamo il modo in cui produciamo e utilizziamo le materie plastiche, nel 2050 nei nostri oceani ci sarà più plastica che pesci. Dobbiamo impedire che la plastica continui a raggiungere le nostre acque, il nostro cibo e anche il nostro organismo. L’unica soluzione... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data