Il punto dell’Ue sulle migrazioni

pubblicato in N. 3 - Giugno 2017 - numero di giugno 2017

Presentate le Relazioni sull’attuazione dell’Agenda europea sulla migrazione «Due anni dopo il varo dell’Agenda europea sulla migrazione i nostri sforzi congiunti per gestire i flussi migratori iniziano a dare frutti. Permangono però i fattori alla base della migrazione verso l’Europa e la tragica perdita di vite umane nel Mediterraneo». Il vicepresidente della Commissione europea, Frans... »

Una Dichiarazione sindacale sul futuro dell’Europa

pubblicato in N. 2 - Giugno 2017 - numero di giugno 2017

L’impegno dei sindacati europei espresso alla Mid-Term Conference della Ces Dieci anni dopo l’inizio della crisi l’Europa si sta lentamente riprendendo, ma lo shock derivante dalla crisi e dal sostanziale fallimento politico ha portato nell’ultimo anno ad una generale riflessione sul futuro dell’Ue. Le istituzioni europee stanno ora liberando fondi per investimenti, parlando di aumenti... »

Social media: espressione libera ma corretta

pubblicato in N. 1 - Giugno 2017 - numero di giugno 2017

Buoni risultati dell’autoregolamentazione contro l’incitamento all’odio on line L’Unione europea e i suoi Stati membri, insieme alle più grandi società di social media e altre piattaforme, condividono la responsabilità collettiva di promuovere e favorire la libertà di espressione on line, ma allo stesso tempo hanno la responsabilità di assicurare che Internet non sia un mezzo... »

Qualche spiraglio per i giovani europei

pubblicato in N. 4 - Maggio 2017 - numero di maggio 2017
Qualche spiraglio per i giovani europei

L’iniziativa Garanzia per i giovani sta registrando i primi incoraggianti risultati I giovani sono stati le principali vittime della crisi, come rilevato da vari studi europei, e, secondo un sondaggio Eurobarometro del 2016, la metà dei giovani europei si sente emarginata ed esclusa da una partecipazione significativa alla vita economica e sociale. Eppure «i giovani... »

Prospettive economiche positive per l’Ue

pubblicato in N. 3 - Maggio 2017 - numero di maggio 2017

Pubblicate dalla Commissione europea le Previsioni economiche di primavera L’economia dell’Unione europea è entrata nel quinto anno di una ripresa che sta ora interessando tutti gli Stati membri e che dovrebbe proseguire anche quest’anno e il prossimo. È quanto sostiene la Commissione europea nelle sue Previsioni economiche di primavera pubblicate nei giorni scorsi. Per la... »

Necessario governare la globalizzazione

pubblicato in N. 2 - Maggio 2017 - numero di maggio 2017

La Commissione riconosce i danni derivanti dall’assenza di politiche incisive «Gestire la globalizzazione, plasmare il mondo in senso migliore, promuovere standard e valori elevati al di fuori dell’Europa, proteggere i cittadini europei dalle pratiche sleali, rendere le società europee resilienti e le economie più competitive»: queste le priorità della Commissione europea espresse in un documento... »

Schengen: controlli possibili per altri sei mesi

pubblicato in N. 1 - Maggio 2017 - numero di maggio 2017

Alle frontiere interne di Austria, Germania, Danimarca, Svezia e Norvegia La Commissione europea ha raccomandato al Consiglio di prolungare per altri sei mesi i controlli temporanei attualmente in vigore presso alcune frontiere interne allo spazio Schengen in Austria, Germania, Danimarca, Svezia e Norvegia. La decisione è stata presa come «misura precauzionale e in attesa che... »

Tentativi per promuovere l’Europa sociale

pubblicato in N. 4 - Aprile 2017 - numero di aprile 2017
Tentativi per promuovere l’Europa sociale

Due iniziative della Commissione europea presentate lo scorso 26 aprile Come confermato dalla Dichiarazione di Roma adottata il 25 marzo scorso, le istituzioni dell’Ue sottolineano l’importanza di «un’Europa sociale forte che favorisca il progresso economico e sociale». Così, pur rispettando la diversità dei sistemi nazionali e il ruolo fondamentale delle parti sociali, insistono sull’importanza della... »

Maggior impegno dell’Ue per ridurre i rifiuti alimentari

pubblicato in N. 3 - Aprile 2017 - numero di aprile 2017

Lo chiede l’Europarlamento: riduzioni del 30% entro il 2025 e 50% entro il 2030 Nei Paesi dell’Unione europea si stima che ogni anno vengano sprecate 88 milioni di tonnellate di prodotti alimentari, circa 173 chilogrammi a persona, per un costo associato stimato in circa 143 miliardi di euro annui. Due terzi di questi derivano dai... »

Tutelare i minori migranti

pubblicato in N. 2 - Aprile 2017 - numero di aprile 2017

La Commissione europea esorta ad affrontare un delicato fenomeno in aumento Negli ultimi anni il numero dei minori migranti giunti nell’Unione europea è aumentato drammaticamente: nel 2015 e nel 2016 circa il 30% dei richiedenti asilo nell’Ue erano minori e negli ultimi sei anni è stato registrato un aumento di sei volte del numero totale... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data