Turchia, un regime non più tollerabile

pubblicato in N. 4 - Novembre 2016 - numero di novembre 2016
Turchia, un regime non più tollerabile

L’Europarlamento chiede all’Ue di sospendere i negoziati di adesione Ferma condanna delle «sproporzionate misure repressive» applicate in Turchia dal luglio scorso, in seguito al fallito tentativo di colpo di Stato, e richiesta agli Stati membri dell’Ue e alla Commissione europea di «avviare un blocco temporaneo dei negoziati di adesione», questa la dura presa di posizione... »

Commissione: «Serve una crescita più inclusiva»

pubblicato in N. 3 - Novembre 2016 - numero di novembre 2016

La situazione attuale e le priorità economico-sociali dell’Ue per il 2017 Con la presentazione del Pacchetto d’autunno del semestre europeo, il 16 novembre, la Commissione europea ha espresso il suo parere sulle priorità economiche e sociali dell’Ue per il prossimo anno. L’Europa sta registrando una «ripresa fragile, ma relativamente resiliente e favorevole all’occupazione» sostiene... »

L’impegno della Ces per il futuro dell’Ue

pubblicato in N. 2 - Novembre 2016 - numero di novembre 2016

Una Piattaforma dei sindacati europei su come rilanciare il progetto di Unione Il momento è difficile per l’Unione europea e le sue istituzioni. I postumi economici e sociali della crisi, la continua emergenza profughi, la Brexit, la minaccia terroristica, il livello intergovernativo che spesso scavalca quello comunitario, la crescente sfiducia dei cittadini sono tutti problemi... »

Ancora grande nell’Ue il divario retributivo di genere

pubblicato in N. 1 - Novembre 2016 - numero di novembre 2016

Il 3 novembre Giornata simbolica in cui le donne smettono di essere pagate Il 2086 è l’anno in cui in Europa le donne saranno pagate quanto gli uomini se il divario retributivo continuerà a diminuire con la lentezza fatta registrare finora. Con una retribuzione oraria media inferiore del 16,7% a quella degli uomini, infatti, attualmente le... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data