Articoli di Euronote n. 92

EDITORIALE

pubblicato in 92 Articoli - numero di giugno 2015

Com’era purtroppo facile da prevedere (vedi “euronote” n. 91) è stretto e pieno di ostacoli il passaggio dalle buone intenzioni espresse nell’Agenda per la migrazione dalla Commissione europea, alla definizione dei suoi contenuti, cioè delle norme che dovrebbero portare a una condivisione delle responsabilità tra gli Stati membri su asilo e immigrazione. In vista... »

Rafforzare la politica sociale

pubblicato in 92 Articoli - numero di giugno 2015
Rafforzare la politica sociale

È l’intenzione espressa dalla Commissione europea per migliorare l’equità e la protezione sociale nell’Ue L’Europa sta faticosamente uscendo dalla crisi economica e per la prima volta dall’inizio della crisi le economie di tutti gli Stati membri danno segnali di miglioramento, anche sul fronte dell’occupazione. Tuttavia, tali progressi non possono essere avvertiti a breve nella società... »

Niente crisi per il lavoro minorile

pubblicato in 92 Articoli - numero di giugno 2015

Problema mondiale, ma anche italiano secondo Ilo e Save the Children Sono almeno 168 milioni i bambini e gli adolescenti nel mondo costretti a lavorare, di cui 85 milioni in lavori altamente rischiosi. L’agricoltura è il settore con la più alta presenza di minori (98 milioni), ma bambini e adolescenti sono coinvolti anche in attività domestiche,... »

Lavoro: insicurezza diffusa nel mondo

pubblicato in 92 Articoli - numero di giugno 2015

Pubblicato dall’Ilo il Rapporto 2015 sulle tendenze globali dell’occupazione A livello mondiale, solo un quarto dei lavoratori ha un rapporto di lavoro stabile, i tre quarti hanno invece contratti temporanei o a breve termine, lavorano nel settore informale spesso senza nessun contratto, sono lavoratori autonomi o svolgono un lavoro familiare non retribuito. Oltre il 60%... »

Disoccupazione in lenta ma costante discesa

pubblicato in 92 Articoli - numero di giugno 2015
Disoccupazione in lenta ma costante discesa

Il numero dei disoccupati nell’Ue è diminuito di 1,5 milioni in un anno La disoccupazione ha continuato a diminuire leggermente nell’Unione europea anche nel mese di aprile. Il tasso medio dei 28 Stati membri è stato del 9,7%, stabile rispetto al precedente mese di marzo ma di oltre mezzo punto inferiore al 10,3% dell’aprile 2014. Nella... »

La qualità della vita nell’Ue

pubblicato in 92 Articoli - numero di giugno 2015
La qualità della vita nell’Ue

Una misura multidimensionale del benessere effettuata da Eurostat Tradizionalmente le statistiche ufficiali descrivono gli sviluppi economici e sociali utilizzando indicatori come il Pil. Tuttavia, oggi è ampiamente accettato che il Pil da solo non è sufficiente a mostrare il livello di soddisfazione delle persone, dal momento che la “qualità della vita” è un concetto più... »

AGENDA – APPUNTAMENTI

pubblicato in 92 Articoli - numero di giugno 2015

24 giugno: Bruxelles, plenaria Parlamento europeo 25-26 giugno: Bruxelles, Consiglio europeo 3 luglio: EXPO Milano, Conferenza Commissione europea su “Nutrizione, salute, cibo” 6-9 luglio: Strasburgo, plenaria Parlamento europeo »

I NUMERI DELLA CRISI GLOBALE DEI RIFUGIATI

pubblicato in 92 Articoli - numero di giugno 2015

In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, il 20 giugno, Amnesty International ha pubblicato un Rapporto contenente numeri e informazioni sull’attuale situazione mondiale dei rifugiati, accusando i leader della comunità internazionale di aver «condannato milioni di rifugiati a un’esistenza insopportabile e migliaia di loro a morte, non fornendo loro l’indispensabile protezione umanitaria». Il Rapporto, intitolato... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data