Notizie flash di Euronote n.76

Prime iniziative dei cittadini europei

pubblicato in 76 - Notizie Flash - numero di novembre 2013

Scaduto il termine per la raccolta delle dichiarazioni di sostegno da parte degli organizzatori delle prime otto iniziative dei cittadini europei, tre gruppi affermano di aver raggiunto l’obiettivo di un milione di firme, con un numero minimo di firme in almeno sette Stati membri, conformemente alla normativa pertinente. Fra questi figurano Right2Water, il cui motto... »

Allargamento: riaperti i negoziati con la Turchia

pubblicato in 76 - Notizie Flash - numero di novembre 2013

L’Unione europea e la Turchia hanno iniziato i negoziati di adesione su un nuovo capitolo, quello relativo alla Politica regionale e coordinamento degli strumenti strutturali. «Sono contento che siamo stati in grado di aprire il 14° capitolo dei negoziati di adesione con la Turchia. È importante perché l’ultima Conferenza di adesione ha avuto luogo... »

Ridurre l’uso delle borse di plastica

pubblicato in 76 - Notizie Flash - numero di novembre 2013

In media, ogni europeo usa 198 sacchetti monouso di plastica all’anno, vale a dire uno al giorno per ogni famiglia. Esistono tuttavia forti differenze tra gli Stati membri, dal momento che si va dai 4 sacchetti a testa in Danimarca e Finlandia ai 466 in Polonia, Portogallo e Slovacchia. Un consumo che la Commissione... »

Amnesty: sulle renditions «non ci sono più scuse»

pubblicato in 76 - Notizie Flash - numero di novembre 2013

L’Ufficio Europa di Amnesty International ha voluto esprimere soddisfazione per la risoluzione votata dal Parlamento europeo in ottobre che chiede «verità e giustizia» per quanto riguarda il coinvolgimento dei Paesi dell’Ue nei programmi di detenzioni segrete e cosiddette “extreaordinary renditions” ideati dalla Cia statunitense negli ultimi 10 anni nell’ambito della lotta al terrorismo. «Ci congratuliamo... »

Il Consiglio d’Europa richiama l’Ue sui diritti dei migranti

pubblicato in 76 - Notizie Flash - numero di novembre 2013

«L’esternazione da parte dell’Unione europea delle politiche di controllo delle frontiere esterne ha effetti deleteri sui diritti dell’uomo, in particolar modo sul diritto di lasciare un Paese, condizione preliminare e necessaria per il pieno godimento degli altri diritti, specialmente del diritto di richiedere asilo»: è quanto dichiarato dal commissario per i diritti umani del... »

Unhcr: rischio di nuove tragedie in mare

pubblicato in 76 - Notizie Flash - numero di novembre 2013

In merito al naufragio di migranti verificatosi a inizio ottobre a Lampedusa, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) ha comunicato che solo una risposta organica e collettiva – che tenga in debita considerazione la situazione dei Paesi dai quali le persone sono costrette a fuggire e lungo le rotte dell’asilo, la... »

Programma 2014 della Commissione Europea

pubblicato in 76 - Notizie Flash - numero di novembre 2013

Il programma  della Commissione europea per il 2014 si concentrerà su crescita dell’Ue, lotta alla disoccupazione e attuazione delle proposte in sospeso. La Commissione presenterà circa 29 iniziative, la maggior parte delle quali prevede un riesame delle attuali norme dell’Ue. Le restanti iniziative riguardano, tra l’altro, la modernizzazione delle norme sugli aiuti di Stato,... »

Proposta la ratifica della seconda fase di Kyoto

pubblicato in 76 - Notizie Flash - numero di novembre 2013

La Commissione europea ha presentato una proposta legislativa che consentirà all’Unione europea di ratificare ufficialmente il secondo periodo di impegno (2013-2020) del protocollo di Kyoto sui cambiamenti climatici. Nel secondo periodo l’Ue, gli Stati membri e l’Islanda si sono impegnati a ridurre del 20% le emissioni complessive di gas a effetto serra rispetto al... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data