Notizie flash di Euronote n.68

Libera circolazione: fine delle deroghe

pubblicato in 68 - Notizie Flash - numero di maggio 2011

Il primo maggio 2011 ha segnato la fine delle deroghe alla libera circolazione per i lavoratori provenienti dagli otto Paesi dell’ex blocco sovietico (Slovenia, Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Estonia, Lettonia, Lituania) entrati nell’Ue nel 2004. Ciò non determinerà, secondo la Commissione, afflussi massicci di lavoratori in quanto coloro che volevano partire per... »

Nucleare: l’Ue avvia le prove di stress

pubblicato in 68 - Notizie Flash - numero di maggio 2011

A partire dal 1° giugno 2011 tutte le 143 centrali nucleari ubicate sul territorio dell’Unione europea saranno sottoposte a una valutazione secondo criteri validi a livello comunitario. Si tratta di prove di ampia portata, poiché la Commissione europea ha chiesto che siano in grado di simulare sia i pericoli naturali, sia quelli derivanti dalle... »

Nuove proposte per il mercato unico

pubblicato in 68 - Notizie Flash - numero di maggio 2011

Accogliendo le sollecitazioni del Parlamento europeo, la Commissione europea ha adottato un Atto per il mercato unico al fine di utilizzarne pienamente il potenziale di crescita e rispondere in modo più efficace alla crisi economica in corso. L’Atto per il mercato unico propone di aprire 12 cantieri per rilanciare il mercato europeo nel 2012, che... »

La nuova era del web

pubblicato in 68 - Notizie Flash - numero di maggio 2011

Almeno 300 milioni di euro saranno investiti per l’Internet del futuro, lo ha annunciato NeelieKroes, vicepresidente della Commissione europea e responsabile per l’Agenda digitale, precisando che la cifra verrà più che raddoppiata grazie a un partenariato pubblico-privato che coinvolge 152 organizzazioni in 23 Stati membri. «Entro il 2014 l’economia di Internet raggiungerà il 5,8%... »

Iniziativa per l’occupazione giovanile

pubblicato in 68 - Notizie Flash - numero di maggio 2011

Si intitola Youth@Work l’iniziativa varata dalla Commissione europea per facilitare l’incontro tra i giovani europei e il mondo delle piccole e medie imprese. L’obiettivo perseguito dalla Commissione è duplice: da una parte si tratta di aumentare il numero di giovani assunti dalle piccole e medie imprese (Pmi) esistenti, dove è sicuramente importante l’apporto di idee... »

Ambiente: riciclare e aumentare l’efficienza

pubblicato in 68 - Notizie Flash - numero di maggio 2011

Dal 24 al 27 maggio scorsi si è svolta l’undicesima edizione della Settimana verde europea (Green week), dedicata quest’anno all’efficienza delle risorse per “consumare meno vivendo meglio”. La Commissione europea e il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (United Nations Enviroment Program – Unep) hanno infatti presentato due documenti che dimostrano la necessità di... »

Energie rinnovabili raddoppiate in dieci anni

pubblicato in 68 - Notizie Flash - numero di maggio 2011

La quota di energie rinnovabili nei Paesi dell’Ue è quasi raddoppiata in dieci anni, passando dal 5% del consumo totale lordo di energia nel 1999 al 9% nel 2009, questo secondo uno studio pubblicato da Eurostat in occasione della Settimana europea dell’energia sostenibile. Tutti gli Stati membri dell’Ue hanno registrato un aumento della quota di... »

L’arresto di Mladić importante per l’UE

pubblicato in 68 - Notizie Flash - numero di maggio 2011

La cattura del generale serbo RatkoMladić, avvenuta il 26 maggio scorso a Lazarevo (villaggio della Voivodina nel nordest della Serbia), ha dato il via a varie dichiarazioni dei rappresentanti delle istituzioni europee e serbe sull’importanza per l’intera Europa di poter ora sottoporre il presunto responsabile del massacro di Srebrenica al giudizio del Tribunale Penale... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data