Euronote n. 68

Politica Migratoria

pubblicato in 68 - Inserto - numero di maggio 2011
Politica Migratoria

L’Ue in difficoltà nel governo dell’immigrazione Le grandi trasformazioni politico-sociali verificatesi nei primi mesi di quest’anno in vari Paesi del Sud Mediterraneo hanno mobilitato centinaia di migliaia di persone, che hanno lasciato i territori in cui vivevano per sfuggire alle tensioni e alle violenze o per cercare di migliorare le proprie condizioni di vita. La... »

La “politica” migratoria

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011
La “politica” migratoria

La pentola dell’immigrazione non governata continua a bollire e ci dice che, anche qui, c’è chi fa le pentole e dimentica i coperchi. Accade a governanti troppo preoccupati di imminenti consensi elettorali, senza visione “lunga” di un fenomeno complesso, che viene da lontano e non si fermerà certo a Lampedusa né alle altre frontiere... »

L’Ue e la Libia

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011

Il 22 maggio scorso l’Alto rappresentante dell’Ue per gli Affari esteri, Catherine Ashton, ha ufficialmente inaugurato un ufficio dell’Unione europea a Bengasi, la capitale dei ribelli libici. Secondo le intenzioni dell’Ue, «l’ufficio aiuterà a convogliare le risorse e migliorerà i contatti con coloro che combattono per la democrazia». Nel corso della visita, Ashton ha... »

Rivedere la Politica di vicinato dell’Ue

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011

La Politica europea di vicinato (Pev), lanciata nel 2004 per sostenere la stabilità e la crescita ai confini comunitari, ha fallito nel promuovere i diritti umani nei Paesi terzi, per questo deve essere soggetta a una «profonda revisione». Lo sostiene il Parlamento europeo, che di fronte ai cambiamenti politico-sociali in corso nel vicino Nord Africa... »

L’Ue lontana dagli obiettivi di sviluppo

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011

I Paesi membri dell’Unione europea sono ben lontani dal mantenere gli impegni presi sugli aiuti allo sviluppo, sia in termini di quantità che di efficacia: è quanto afferma il quinto Rapporto Aidwatch 2011 elaborato dalla Confederazione europea di Ong Concord, che stila per i 27 Paesi dell’Ue la valutazione delle politiche di lotta alla... »

Commissione: spesa record ma non basta

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011

Con 53,8 miliardi di euro per aiuti pubblici allo sviluppo nel 2010 l’Ue si è confermata il principale donatore a livello mondiale, tuttavia l’aiuto dell’Ue rappresenta lo 0,43% del Reddito nazionale lordo (Rnl) europeo e per raggiungere l’obiettivo dello 0,7% entro il 2015 perseguito dagli Stati membri è necessario un ulteriore sforzo collettivo. È quanto... »

Le previsioni economiche confermano la ripresa

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011

«La ripresa economica dell’Unione europea è solida e continua, nonostante le recenti turbolenze e tensioni nel mercato del debito sovrano» ha dichiarato il commissario europeo per gli Affari economici e finanziari, OlliRehn, presentando il 13 maggio scorso le consuete previsioni economiche di primavera che confermano quanto annunciato nelle previsioni provvisorie rese note nel marzo... »

Stabile la disoccupazione

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011

Il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 9,9% nei mesi di marzo e aprile nei 17 Paesi che costituiscono la zona euro, mentre è sceso leggermente dal 9,5% al 9,4% se si considerano tutti e 27 gli Stati membri dell’Ue. È quanto riportato a fine maggio da Eurostat, che stima un numero complessivo... »

L’internazionale della protesta

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011

Un fantasma s’aggira in Europa: quello di milioni di giovani che non vedono futuro, non trovano lavoro, magari non lo cercano nemmeno più. E protestano, con molte ragioni dalla loro parte e poco ascolto da parte della politica, nazionale ed europea. Hanno dato il via alla protesta gli “indignados” nella piazza di Puerta del Sol... »

Il Manifesto di Atene: linee guida dei sindacati europei

pubblicato in 68 - Articoli - numero di maggio 2011

Si è svolto ad Atene, nei giorni 15-19 maggio scorsi, il XII Congresso della Confederazione europea dei sindacati (Ces-Etuc) incentrato sulla governance economica europea. Il messaggio dei sindacati europei è chiaro: governance europea significa rafforzare e non attaccare il modello sociale europeo. Un messaggio urgente, lanciato ai decisori politici dell’Unione europea e confermato... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data