Euronote n.56

Importanza dell’europarlamento

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009
Importanza dell’europarlamento

Quando fu creato con le prime Comunità europee all’inizio degli anni Cinquanta, l’attuale Parlamento europeo portava il nome più dimesso di Assemblea e per molti anni non fu molto di più di un rispettabile luogo di scambio di opinioni e di pareri non vincolanti per la definizione delle politiche comunitarie. La svolta avvenne trent’anni fa,... »

Asilo a rischio in Italia e nell’Ue

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009

Il 6 maggio scorso, le autorità italiane hanno inaugurato una nuova pratica di lotta all’immigrazione illegale: sulla base di un accordo bilaterale tra i governi italiano e libico, 227 migranti soccorsi in mare al largo di Lampedusa anziché essere portati in salvo in territorio italiano sono stati ricondotti in Libia, cioè da dove erano... »

Civiltà e diritto

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009

Vi sono messaggi che ci arrivano da tempi lontani ma che continuano a parlare agli uomini di oggi, almeno a quelli che sanno ancora leggere e pensare. È il caso di una favola di Esopo, quella dei due nemici: «Due uomini che si odiavano viaggiavano sulla stessa nave: l’uno a poppa, l’altro a prua.... »

Nessun accordo sull’orario di lavoro

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009

Per la prima volta i due rami legislativi dell’Ue, il Parlamento e il Consiglio, non sono riusciti a trovato un accordo, neanche attraverso un ultimo tentativo di un comitato di conciliazione, facendo così saltare la trattativa sulla proposta di direttiva riguardante l’orario di lavoro e rimandando tutto al prossimo Parlamento e alla prossima Commissione... »

Ces: in Europa serve un nuovo Patto sociale

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009

Madrid, Bruxelles, Praga e Berlino sono le città scelte dai sindacati europei per le Giornate di azione europea, organizzate dalla Confederazione europea dei sindacati (Ces) per chiedere che il lavoro e i cittadini siano posti al centro delle priorità politiche europee. In una situazione di crisi, con la disoccupazione in continuo aumento, i sindacati europei... »

La politica ambientale del Parlamento europeo

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009

La politica ambientale dell’Unione europea è piuttosto recente rispetto alle politiche “storiche” comunitarie: nella sua evoluzione ha abbracciato diverse tematiche, dalla prevenzione degli incidenti industriali alla protezione della biodiversità. Oggi si concentra su alcuni obiettivi chiave, tra cui il tema dei cambiamenti climatici e dell’energia pulita, dei trasporti, del  consumo e della produzione sostenibili,... »

Alcune proposte contro la crisi occupazionale

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009

Si è svolto a Praga il 7 maggio scorso un Vertice speciale dedicato all’impatto della crisi economica sull’occupazione, cui hanno preso parte le presidenze dell’attuale “troika” europea (i governi ceco, svedese e spagnolo), oltre alla Commissione europea, ai datori di lavoro e ai sindacati. In preparazione al Vertice, la Commissione aveva organizzato vari seminari con... »

Puntare sui giovani per il futuro dell’Ue

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009

I responsabili delle politiche dell’Ue sembrano finalmente essersi resi conto che senza seri e concreti investimenti a favore delle nuove generazioni non è possibile garantire l’evoluzione del progetto europeo. Scuola, istruzione e formazione, ma anche occupazione e inclusione sociale, creatività, tempo libero e sport, salute, partecipazione attiva ai vari aspetti della cittadinanza europea sono... »

Contrastare il lavoro forzato

pubblicato in 56 - Articoli - numero di giugno 2009

Il lavoro forzato è l’antitesi del lavoro dignitoso. È causa di indicibili sofferenze e deruba le sue vittime. Il lavoro forzato può essere sradicato, purché ci sia un impegno da parte della comunità internazionale, lavorando insieme ai governi, ai datori di lavoro, ai lavoratori e alla società civile». Con queste parole il direttore dall’Organizzazione... »

Vertice tattico tra Ue e Russia

pubblicato in 56 - Notizie Flash - numero di maggio 2009

Le questioni della sicurezza energetica e del Partenariato orientale sono state al centro del Vertice Ue-Russia svoltosi a Khabarovsk, nell’estremo oriente russo, il 22 maggio scorso tra buoni propositi di facciata ma non poca diffidenza reciproca. Da un lato la questione delle forniture di gas russo, molto importante per l’Ue che chiede alle autorità russe... »

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data