Terremoto dell’Emilia-Romagna: stanziati i fondi dell’Ue

novembre 2012

Durante i negoziati sul bilancio 2013 dell’Ue gli Stati membri, su forte pressione del Parlamento europeo, hanno raggiunto l’accordo per finanziare (nell’ambito del bilancio 2012) gli aiuti per le vittime del terremoto verificatosi nel maggio scorso in Emilia-Romagna.L’Ue contribuisce quindi stanziando 670 milioni di euro per la ricostruzione, decisione prima rinviata per le controversie tra Commissione e Parlamento da un lato e Consiglio dall’altro: non era chiaro da dove si sarebbe dovuto attingere per tali fondi.

Le autorità italiane hanno stimato in oltre 13 miliardi di euro i danni diretti totali. Tale importo rappresenta lo 0,86% del Reddito nazionale lordo italiano e, va sottolineato, eccede di quasi quattro volte la soglia applicabile all’Italia nel 2012 per la mobilitazione del Fondo di solidarietà.

Tags: , , ,

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data