Ue e Onu per la sicurezza alimentare

luglio 2011

La Commissione europea e le Agenzie delle Nazioni Unite Fao (Food and AgricultureOrganisation), Wfp (World FoodProgramme) e Ifad (International Fund for Agricultural Development) hanno firmato a Roma, alla presenza della commissaria alla Cooperazione internazionale e gli Aiuti umanitari, KristalianaGeorgieva, e del commissario allo Sviluppo, AndrisPiebalgs, un nuovo quadro strategico per la cooperazione, volto a rafforzare la capacità della comunità internazionale di fornire un sostegno efficace, coordinato, tempestivo e sostenibile alla sicurezza alimentare e alla nutrizione.

Sono 925 milioni le persone che nel mondo vivono situazioni di denutrizione e più di 40 milioni sono coloro che nell’ultimo anno sono arrivati alla povertà estrema a causa dell’aumento dei prezzi dei generi alimentari. Le Agenzie Onu con sede a Roma sono attori-chiave nel campo della sicurezza alimentare e della nutrizione, la Commissione europea è nello stesso settore il donor più importante con un budget destinato agli aiuti alimentari che per il triennio 2007-2010 è stato di oltre un miliardo di euro, a cui vanno aggiunti gli 850 milioni di euro investiti annualmente per la sicurezza alimentare.

Il nuovo quadro strategico in cui i quattro partner uniscono le loro forze a partire da una convergenza di obiettivi permetterà alla comunità internazionale di affrontare con maggiore solidità i problemi legati alla nutrizione e alla sicurezza alimentare sia nel breve periodo sia a lungo termine. «Nessun Paese – ha dichiarato Piebalgs – può uscire dalla povertà e svilupparsi avendo una popolazione malnutrita». Annunciando nuove proposte dell’Ue in tema di politiche per lo sviluppo Piebalgs ha confermato che la lotta alla fame e all’insicurezza alimentare resta «una priorità politica europea», nella consapevolezza che non è «un solo giocatore» che può sconfiggere la fame e che «l’unione delle forze è la ricetta più efficiente».

INFORMAZIONI:

http://ec.europa.eu/europeaid/index_fr.htm

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data