Il punto sulla politica europea di innovazione

settembre 2009

La Commissione europea ha reso nota la comunicazione “Reviewing Community innovation policy in a changing world”, documento nel quale è tracciato un bilancio della politica europea per l’innovazione e si delineano le nuove sfide per il futuro.
«L’innovazione non si decide per decreto» ha detto, presentando la comunicazione, il commissario europeo all’Industria Günter Verheugen, aggiungendo che essa è «emanazione delle persone: ricercatori, imprenditori, lavoratori, investitori, poteri pubblici, consumatori» che, incoraggiati dal contesto e dal quadro anche normativo di riferimento, sapranno incrementare la potenzialità innovatrice dell’Europa. Si tratta allora, ha proseguito il commissario, «di elaborare per il prossimo decennio un programma di riforme modernizzatrici e di respiro europeo che abbia al centro il tema dell’innovazione».
La comunicazione sottolinea che dal 2006 – anno di inizio del “nuovo partenariato di Lisbona per la crescita e l’occupazione” – molti sono stati i progressi realizzati sia a livello comunitario sia dai singoli Stati membri e lo scarto tra l’Europa e i suoi principali concorrenti (Usa e Giappone) si è indubbiamente ridotto; molta, però, è ancora la strada da fare.
Tra gli importanti passi avanti la Comunicazione menziona: lo Small Business Act, le nuove regole in materia di aiuti di Stato che permetteranno di sostenere il settore ricerca e sviluppo e il riconoscimento dell’eccellenza nei settori formazione e ricerca. Gli ambiti nei quali intensificare l’impegno sono: la tutela della proprietà intellettuale, il sistema dei brevetti (ancora troppo frammentario e costoso), la promozione dell’utilizzo di Information and Communcation Technology (ITC) e delle tecnologie eco-compatibili. Altre priorità individuate dalla Comunicazione sono: la semplificazione delle procedure di avvio e gestione delle imprese, il sostegno al rischio di impresa (in particolare per le imprese ad alta innovazione) e la promozione di ulteriori sinergie tra il mondo della formazione, della ricerca e dell’impresa non soltanto a livello comunitario ma anche tra Stati membri e tra Regioni.
INFORMAZIONI: http://ec.europa.eu/enterprise/policies/innovation

Tags: , , , ,

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data