Jerzy Buzek nuovo presidente dell’Europarlamento

luglio 2009

«La mia elezione è un tributo a tutti quei milioni di persone che hanno lottato per la libertà nei Paesi dell’Europa dell’est», queste le prime parole pronunciate dall’ex-premier polacco Jerzy Buzek dopo la sua elezione alla presidenza del Parlamento europeo. Presidente dell’Europarlamento per i prossimi due anni e mezzo, Buzek (Partito popolare europeo) ha ringraziato l’altra candidata alla presidenza, Eva-Britt Svensson (Sinistra unitaria), sottolineando l’importanza di rafforzare le alleanze internazionali, in particolare con i Paesi emergenti.
Premier polacco dal 1997 al 2001, artefice dell’entrata della Polonia nella Nato e in Europa, poi deputato europeo, attivo sui temi dell’industria, della ricerca e dell’energia, Jerzy Buzek (69 anni) è il primo politico proveniente dal blocco dell’Europa centro-orientale a rivestire un incarico presidenziale a livello europeo.
Il neopresidente dell’Europarlamento ha sempre affiancato la militanza politica, soprattutto durante gli anni di Solidarnósc, con l’attività scientifica e accademica, lavorando come ingegnere nel campo energetico e come professore di discipline tecniche nelle più prestigiose università polacche.
INFORMAZIONI: http://www.europarl.europa.eu

Tags: ,

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.

Tag Cloud

Cerca in Euronote

Ricerca per data